Rossi Fabio - ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.

SEGUICI
Arpeggio Libero Editrice
IL MIO CARRELLO - TOTALE
Vai ai contenuti

Rossi Fabio

AUTORI > R - S
Fabio Rossi, nato a Busto Arsizio il 5.3.70, laureato in Chimica Industriale presso la Statale di Milano, sposato con Simona e papà di due bellissime bimbe di 2 e 8 anni (Chiara e Francesca), abitante a Busto Arsizio ma cresciuto ad Arona fino all'età di 10 anni. Area Manager per sbaglio, guida museale per passione e Poeta per lavoro  :-)
Letture: mi piace la poesia, la letteratura e libri storici / autori preferiti: Pessoa, Ungaretti, Primo Levi, D. Lapierre
Musica: cantautori italiani (Dalla, Finardi, De Andrè, Barbarossa)
Pitture: pittura medioevale e rinascimentale (Giotto, Masolino, Benozzo Gozzoli, Bosch, Durer)
Riconoscimenti
- partecipante al premio di poesia città di Legnano - Giuseppe Tirinnanzi- negli anni 1999,2000,2001, 2005 e 2009
- legge alcune sue poesie all'inaugurazione della mostra pittorica "Pensieri Artistici" di Vanna Tagini al Castello Visconteo di Fagnano O. (24.03.2012)
Armoniche oscillazioni dell'anima - Fabio Rossi
Armonia di parole - Poesia
Raccolta di 41 poesie delicate e silenziose che ripercorrono il quotidiano, gli affetti e le speranze dell’autore. Un viaggio nella poesia, quella sensibile alla vita, che tocca le corde del cuore.
Le liriche riunite nella raccolta Armoniche oscillazioni dell’anima toccano le corde più nascoste del sentimento in una perenne oscillazione, passando dalla malinconia ispirata dall’aver vissuto sulle sponde di un lago, alla poesia di denuncia.
Terra
Rallenta l’incosciente corsa
ferma le tue vuote azioni
arresta ogni pensiero.
Così - spogliato
e immobile -
immergiti sereno
nel profondo abbraccio
della contadina Terra.
Finalista della 4a edizione del CONCORSO NAZIONALE DI POESIA “CARDINAL BRANDA CASTIGLIONI 2012”.
9.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Il coniatore di monete false - Fabio Rossi
Armonia di parole - Poesia
La poetica di Fabio è appassionata, il più delle volte una velatura di tristezza e di malinconia, che traspare da alcuni suoi versi, si alterna alla gioia e alla tenerezza con le quali tratteggia il sentimento dell’amore, per esempio quello nei confronti della propria moglie o delle figlie. Questa alternanza di gioia e di malinconia ci riporta con la mente ad un paesaggio a lui tanto caro: il lago. Al lago ha dedicato più di una lirica raccolta nella sua precedente silloge: Le armoniche oscillazioni dell’anima (Pubblicato nel 2011 da Arpeggio Libero). E come un lago, all’apparenza placido e tranquillo, a volte sa essere tempestoso, basterebbero i taglienti versi con i quali si chiude questa raccolta a dimostrarlo:
D’altro canto io non sono
direttore generale,
non vendo bugie
non compro falsità.
Concludendo posso solo dirvi che se per me non è stata una sorpresa che scrivesse poesie lo fu che poesie di tale valore non avessero trovato prima un editore che le avesse pubblicate, ma di questa cecità sono profondamente grato.
Sconto quantità Sconto quantità
10.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
I nostri contatti
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
Torna ai contenuti