Romanzo storico - ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.

SEGUICI
Arpeggio Libero Editrice
IL MIO CARRELLO - TOTALE
Vai ai contenuti

Romanzo storico

CATALOGO
MAGISTRA

Comprende le opere di narrativa che, attraverso un’accurata e profonda ricerca storica, ricostruiscono atmosfere, usi e costumi delle varie epoche descritte: protagonisti e avvenimenti reali si intrecciano, pagina dopo pagina, con personaggi e vicende frutto della fantasia degli autori.
1657 L'anno della peste - Roberto Palumbo
Magistra - Romanzi Storici
Genova, anno 1657. Il medico Piero Argentieri entra in città pochi giorni prima dell’epidemia di peste che avrebbe ucciso più della metà dei suoi abitanti.
Non può scappare. Non può nascondersi. Non può far altro che subire passivamente gli stati d’animo derivanti da una situazione apocalittica.
Ma, oltre a dolore, rabbia, sgomento e tradimenti, la peste gli indica anche la via dell’amore, della solidarietà e della speranza che non tutto finisca.
Sconto quantità Sconto quantità
18.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
A.D. 1243 - L'ultimo assedio - M.Tempra F. Thot
Magistra - Romanzi Storici
1237. Sono gli anni dei contrasti tra l’impero e i comuni sostenuti dal papato, lotte intestine che spaccheranno le città, dividendo i padri dai figli, i fratelli dai fratelli.
A Viterbo, Giacinta Brettoni, giovane nobile di parte guelfa, è destinata al convento fin dalla nascita, ma l’avversa fortuna della famiglia la porterà a rinunciare al velo per diventare moglie di un nuovo ricco della città.
Nel frattempo, il poeta siciliano Jacopo degli Altofonte viene convocato alla corte di Federico II e l’iniziale meraviglia si trasformerà in angoscia quando s’innamora perdutamente di Selvaggia, figlia naturale del sovrano e destinata in sposa all’uomo più crudele del suo tempo.
Alle loro storie si unisce quella di Guido, speziale lombardo in fuga con la famiglia da Lodi dopo che la città si arrese all’impero.
Amori infelici, rocambolesche fughe e impetuose battaglie si intrecciano in un romanzo corale in cui le vicende di tutti finiranno per convergere proprio nella città di Viterbo, culminando nella battaglia in cui la valorosa cittadina fronteggerà l’immenso esercito imperiale.
Gli epici giorni dell’anno domini 1243, l’ultimo assedio di Viterbo.
Sconto quantità Sconto quantità
23.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Cangrande paladino dei ghibellini - Giovanna Barbieri
Magistra - Romanzi Storici
Tra il 1312 e il 1314 la guerra contro la guelfa Padova diventa più cruenta. In città entra il poeta Dante Alighieri a cui il signore di Verona concede riparo. Il rimatore decide di terminare “il Paradiso” nella Biblioteca Capitolare e di cercare i figli Pietro e Iacopo. Le vicende di Dante e di Cangrande s' intrecciano con il casato Aligari di Fumane, dove sono reclutati i cavalieri, senza terra e ricchezza, Paolo e Julien de Grenier, d'origine franca. Il cavalier Julien conduce una faida contro una famiglia di orfani d'origine ebraica. Paolo e Caterina, la maggiore dei ragazzi perseguitati, s'incontrano per caso nel bosco Belo e s'innamorano a prima vista. La loro relazione però è osteggiata dal padre di lui.
Sconto quantità Sconto quantità
18.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Conspiratio - Furio Thot
Magistra - Romanzi Storici
1476 Jan, un mercante di Bruges, si trasferisce a Firenze dove conoscerà Francesca giovane orfana che assieme
al fratello Lapo si occupa dell’attività che era del padre: il commercio della seta.
Alla tormentata storia d’amore fra i due fanno da sfondo le tumultuose vicende di quegli anni, intrighi, congiure, e infine una guerra. Vicende che vedono coinvolte le figure di spicco del XV secolo: i Pazzi, i Medici, gli Sforza, Fedrico da Montefeltro, papa Sisto IV, Re Ferrante.
Un romanzo storico nel quale le vicende dei protagonisti si intrecciano con quelle realmente accadute nel periodo che va dal Torneo del gennaio 1475 per celebrare l’alleanza fra Firenze, Milano e Venezia fino alla cosiddetta “Guerra dei Pazzi” e all’invasione turca di Otranto 1480.
Furio Thot ci regala un affresco dell’ultimo quarto del XV secolo con la precisione dettata da una profonda conoscenza della storia del periodo e dalla cura dei dettagli storici, nata da una ricerca approfondita durata più di un anno.
Sconto quantità Sconto quantità
21.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Fuochi nella notte - Valerio Castelli
Magistra - Romanzi Storici
Anno 1349. La peste nera mette in ginocchio l'occidente e fa strage di uomini e animali. In questo contesto di morte, un qualcosa di incredibilmente importante spinge tre distinti gruppi di uomini a intraprendere un lungo e pericoloso percorso che li porterà a rischiare la vita ogni giorno. Traversate via mare, faticosi trasferimenti a cavallo attraverso il sud della Francia, le Alpi e la pianura padana fino a Venezia, metteranno a dura prova l'animo e la volontà dei protagonisti. Nella lotta per mettere le mani sopra un tesoro che tutti bramano, si alterneranno delusioni e sconfitte, rivelazioni e segreti.
Un soldato senza lavoro, due monaci fuori del comune, quattro giovani ebrei, un gruppo di nobili francesi e il papa di Avignone si sfideranno in un gioco di forza e intelligenza verso un obiettivo che sembra avere volontà propria e pare prendersi gioco degli uomini che l'hanno sfidato.
21.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Il golp - Alessandra Delogu
Magistra - Romanzi Storici
16 marzo 1978. In una scuola elementare di Messina la campanella dell’uscita suona in anticipo. «Hanno rapito Moro!», sentono ripetere Anita, Donatella, Bernardo e i loro compagni di quinta. È un giorno di svolta. Da quel momento una serie di eventi inattesi imporrà alle loro vite una repentina accelerazione verso la fine dell’infanzia.
Anche l’Italia è a un bivio. Temi e giornalini di classe, comunicati delle Brigate Rosse e lettere dell’ostaggio ripercorrono i 55 giorni del sequestro in un crescendo di tensione, tra appelli, ultimatum, ‘sedute spiritiche’ e depistaggi. Fino al tragico epilogo del 9 maggio quando, di fronte alle immagini del corpo di Moro nel bagagliaio della R4, i giovanissimi protagonisti e il Paese intero si chiederanno, smarriti, che direzione prenderà il loro futuro.
Quarant’anni dopo “l’attacco al cuore dello Stato”, lo sguardo dei più piccoli riporta alla luce una delle pagine più controverse della nostra storia.
Sconto quantità Sconto quantità
15.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Il mio nome è Pio IV - Luca Cremonesi
Magistra - Romanzi Storici
Roma, otto dicembre anno 1565.
Papa Pio IV sul letto di morte riceve la visita del nipote Carlo Borromeo e gli esprime la volontà di volersi confessare. Dopo essere stati completati i preamboli sacramentali, inizia a raccontare gli episodi vissuti durante la sua vita. Espone, inoltre, gli eventi di pirateria e di brigantaggio che ha compiuto a Musso sul lago di Como, insieme al fratello Giacomo. Prima di ricevere l’estrema unzione, il pontefice si preoccupa di riferire anche quanto accaduto nel suo primo viaggio a Roma, così come racconta, le conoscenze politiche e diplomatiche che acquisì frequentando la curia e l’apparato ecclesiastico. Infatti, in poco tempo, diventò cardinale e poi assunse il titolo di vicario di Cristo, avendo comunque cura di non tralasciare ma i legami sentimentali e amorosi con le compagnie femminili.
Sconto quantità Sconto quantità
20.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
La quarta Maria - Valerio Castelli
Magistra - Romanzi Storici
Anno 1076: un giovane monaco parte da Torino verso un monastero tra le Alpi con il compito di imparare l’arabo e l’ebraico. Giunto a destinazione il giovane scoprirà che nell’abbazia, sotto un’apparenza di pace, convivono la bramosia, la cupidigia, il fanatismo, l’errore e l’orrore. In breve tempo lo studio delle lingue lascerà il posto alla ricerca di una verità che pare volersi nascondere e mette in pericolo la fede e la volontà.
Negli stessi giorni Enrico IV di Franconia è in viaggio per Canossa dove incontrerà Gregorio VII. Le due storie non hanno punti in comune, ma il destino farà sì che i personaggi s’incontrino, e l’incontro contribuirà ad alimentare i misteri.
Sconto quantità Sconto quantità
23.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
La vedova forestiera - Alessandra Delogu
Magistra - Romanzi Storici
Sicilia, 1947. In un remoto paese dell’isola giunge dalla Toscana una giovane vedova di guerra,
Aurora Lorenzini, insieme alla figlia Bianca. Le accompagna Nino Riganò, noto avvocato del
posto nonché chiacchierato promesso sposo della forestiera.
Per madre e figlia sarà l’inizio di una nuova vita.
Guerra, dopoguerra, boom economico e infine i giorni nostri come sfondo per un affresco familiare ironico e avvincente che abbraccia oltre mezzo secolo e quattro generazioni.
Sconto quantità Sconto quantità
18.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Neve su un campo di more - Serena Lavezzi
Magistra - Romanzi Storici
Un vecchio cestaio abita vicino al Villaggio delle Volpi, in un paesino montano della Prefettura di Miyagi, in Giappone. Il suo nome è Kimura Fumio. Le sue giornate trascorrono lente, solitarie e monotone, mai scalfite da eventi esterni o imprevedibili. Una mattina una giovane ragazza coreana lo ferma per strada… Lei ha intrapreso un lungo viaggio per raggiungerlo, ma lui non sa chi sia, non la riconosce. Pretende da lui delle risposte e l’istinto spinge l’uomo a invitarla nella sua piccola casa. Una volta soli iniziano a conoscersi. Lei gli fa vedere una foto della città cinese di Harbin, in Manciuria. É a pochi passi da lì che lui ha trascorso gran parte della sua vita da soldato. Questo incontro scaverà nel passato di Fumio, così in profondità da spaventarlo. Dovrà tornare indietro di cinquanta anni, rivivendo tutta la sua vita per capire il legame che lo unisce a So-yon, la ragazza. Da quel giorno le loro esistenze muteranno completamente. Anche lei dovrà affrontare molte prove, trovando dentro di sé il coraggio e la tenacia necessarie per ascoltare la storia di Fumio. Sentimenti, ricordi, incontri, lettere, fotografie e una stanza nascosta. Ogni passo li porterà sempre più vicino a svelare un tragico segreto. Le loro storie rimarranno intrecciate nella trama di una cesta di bambù fatta a mano.
Sconto quantità Sconto quantità
16.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Romana - Paride Morrone
Magistra - Romanzi Storici
Teo è un anziano reduce di guerra e sua moglie Romana è appena morta.
Teo non può fare a meno di ripercorrere la storia degli accadimenti
che hanno segnato la sua vita in modo indelebile e di rendere omaggio alla sua donna. Il Salento degli anni ’30 e i drammi della seconda guerra mondiale fanno da cornice ad una storia d’amore e di eroismo, rievocando una delle tragedie più sofferte della Regia Marina: l’affondamento della nave da battaglia Roma.
20.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Samnes - Antonello Santagata
Magistra - Romanzi Storici
Samnes è la storia di Lomea, avvenente ragazza vissuta nell’antico Sannio del I sec. a. C.,
devota alla dea Jana, e del suo amore contrastato con il guerriero Lucio.
Samnes è la storia di Lucio, fiero avversario dei conquistatori romani, giovane legato del comandante sannita nella battaglia di Porta Collina che segnò la fine della Guerra Civile tra Mario e Silla e, con essa, la fine dei Sanniti.
Ma è anche la storia di Gavio Betitio, padre di Lomea, vignaiolo innovatore e di successo, che con i suoi vini prodotti nelle campagne del Sannio caudino, aveva conquistato le tavole dei Romani.
Come si viveva a quei tempi nel Sannio? Quali dèi adoravano, quali armi maneggiavano i mitici fanti sanniti? Come mangiavano, come vestivano, come si adornavano, come parlavano?
Il romanzo, che si sviluppa in 17 capitoli ciascuno dedicato ad un aspetto della vita in quel tempo, vuole rispondere anche a queste domande.
All’epoca nacquero due miti che hanno da sempre caratterizzato il Sannio.
Quello, concreto e reale, dei gladiatori e quello, molto più fantastico, delle streghe dette janare.
La trama, che si svolge nei giorni attorno alla battaglia dell’82 a.C., vuole essere un mezzo per indagare sulla vita dei Sanniti, per affacciarsi sul loro mondo e per saperne di più su un pezzo della loro storia spesso trascurato.

Sconto quantità Sconto quantità
12.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Sardomachia - Aldo Sechi
Magistra - Romanzi Storici
Alla vigilia della memorabile impresa di Annibale (215 a.C. circa), il cantore romano Lucio vero Viridio viene incaricato di accompagnare il console Matone in Sardegna per sedare un focolaio di rivolta nell’isola, in modo tale che, al ritorno in patria, possa cantare quanto vissuto in quelle battaglie.
Il protagonista, uomo dagli ideali puri, si accorge subito del lato oscuro del suo console e la sua simpatia nei suoi confronti svanisce immediatamente. Ben presto Lucio si ribellerà al suo stesso comandante e inizierà in tal modo un percorso interiore di grande cambiamento. Salvato miracolosamente da un gruppo di guerrieri sardi, Lucio, quasi in fin di vita, viene portato al villaggio di Siete Fuentes e affidato alle cure di Nora, della quale, una volta guarito, si innamora.
La vita trascorre piacevolmente fino a quando la guerra chiama a gran voce, così come l’anelito libertario degli uomini di Sardegna, ai quali Lucio si unirà in un’epica battaglia contro il nemico di sempre: Roma.
12.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Suhareka - Robert Skhurti
Magistra - Romanzi Storici
Un romanzo nato dalla storia di una guerra troppo spesso dimenticata sebbene vicinissima a noi. La vera storia della guerra in Kosovo:
“Grazie all'aiuto degli Stati Uniti e della NATO, il popolo kosovaro poté finalmente liberarsi dal selvaggio giogo serbo, ma tale liberazione non fu indolore. Il sangue di migliaia di albanesi venne versato da ogni parte del paese, macchiando di rosso i suoi monti ed il Campo del Kosovo. Persino la bandiera nazionale si accese di un rosso vivo, mentre la sua aquila bicefala, volando alta nei cieli, buttò il velo della morte in segno di lutto per i suoi figli caduti in nome della libertà.”
Sconto quantità Sconto quantità
15.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
I nostri contatti
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
Torna ai contenuti