Balsarin Roberto - ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.

SEGUICI
Arpeggio Libero Editrice
IL MIO CARRELLO - TOTALE
Vai ai contenuti

Balsarin Roberto

AUTORI > A - B
Nasce  a Spilimbergo (PN) nel 1972. Non porta a termine gli studi di scuola  superiore. Lavora per qualche anno come apprendista operaio. Dopo il  servizio di leva viene assunto nel settore cementiero, dov’è tuttora  occupato. Il cinema e la musica alimentano da sempre la sua passione per  la scrittura. Nel 2006 riprende gli studi, diplomandosi come Perito  Meccanico all’I.T.I.S. Malignani di Udine. L’attività narrativa recupera vita grazie a nuove idee. Vince la 5° edizione del “Premio letterario  Giovane Holden” per la sezione racconto inedito. Nel 2012 esordisce con  la raccolta di racconti dal titolo “Ricomincio a Fumare” (Giovane Holden  Edizioni). Con Arpeggio libero pubblica nel 2014 il romanzo breve  "Ombre di cuoio" noir ambientato nella provincia friulana. Nel 2019, per  la collana dei racconti di Arpeggio, esce "Ignari di tutto".
Ignari di tutto
Racconti
Otto racconti che narrano la terribile semplicità delle nostre esistenze: relazioni e amori mai sbocciati o che mutano inaspettati, luoghi di lavoro all’apparenza tranquilli, dove gli atteggiamenti cambiano repentini, la disperata e farneticante ricerca della felicità tra le coperte del proprio letto, l’angoscia e il tormento lasciato da chi parte per non tornare più. I personaggi si muovono tallonati dalla solitudine, opaca compagna insediata tra i pensieri. Annaspano inconsapevoli tra le ore del giorno, talvolta rasserenati da qualche sprazzo ironico, molto spesso maldestri, nel goffo tentativo di sopravvivere quotidianamente agli eventi che la vita ci riserva.
Sconto quantità Sconto quantità
10.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Ombre di cuoio
Necatrix- Gialli, Noir, Thriller, Legal novel
Svogliato, pigro, ironico rockettaro, Bob Corso ciondola maldestro nella sonnacchiosa provincia friulana in un andirivieni di sonore sbronze.
Senza convinzione, accetta l’incarico proposto dai suoi datori di lavoro: i fratelli Gallo, titolari dell’omonima finanziaria, attempati criminali della mala milanese degli anni ’70.
Corso si troverà a dover recuperare tre milioni di euro, concessi incautamente in prestito all’affascinante Maria Scala, imprenditrice nel fiorente settore dei mosaici. Tra i meandri di un insolito Friuli, Bob si muoverà, tra picchiatori, beffardi sbirri, motori caldi, sangue e sesso. Un inconcludente “eroe” balordo, assorbito e tritato da un meccanismo paranoico, oliato dai suoi stessi insuccessi.
Sconto quantità Sconto quantità
10.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
I nostri contatti
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
Torna ai contenuti