Pellegrini Marzio - ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.

SEGUICI
Arpeggio Libero Editrice
IL MIO CARRELLO - TOTALE
Vai ai contenuti

Pellegrini Marzio

AUTORI > N - P
Marzio Pellegrini è nato a Roma nel 1993.
Da sempre amante della scrittura, pubblica in antologie di racconti brevi e poesie. “Come una goccia” (2014) è il primo romanzo pubblicato. Successivamente “Oltre le nuvole, al posto delle stelle”(2015) e “Cose” (2016).
“Non al denaro, ma all’amore e al cielo sì” (2018) è la prima raccolta di poesie uscita grazie al pubblico creato su Instagram (@marzioso).
Nel  2019 pubblica il romanzo “Il mio posto” e gira librerie e club con  reading e presentazioni, fino all’inizio della quarantena.
“L’amore ed altre delusioni” è la seconda raccolta di poesie, ricca di riflessioni, ironia e frasi non dette al momento giusto.
Come una goccia - Marzio Pellegrini
Narrativa generica
Mauro è un adolescente della provincia romana deciso a ricominciare una nuova vita in un nuovo paese. Mentre aspetta di partire, nella hall dell'aeroporto, viene travolto da ricordi e nostalgie.
Nella storia, adatta alla lettura per tutte le età, sono tratteggiati con chiarezza il disagio giovanile e la difficoltà di crescere in provincia. Le aspettative di un ragazzo, intento a guardare la vita da una piccola parte di mondo, con grandi sogni e piccole pretese, sono frustrate dalla prepotenza della società moderna. Uno spaccato di vita a tratti divertente e a tratti malinconico.
Sconto quantità Sconto quantità
8.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Cose - Marzio Pellegrini
Racconti
Marzio è un ragazzo che vive in una cittadina di mare. Scorrono giornate e serate molto, troppo spesso uguali: stessi ritmi, stesse bevute, stesse persone. Ma ci sono incontri, talvolta speciali, che squarciano la cappa della routine. Ci sono sguardi e profumi, cose dette ad alta voce, altre sussurrate, altre ancora lasciate dire al mare. Ci sono le domande e i sogni di un bambino, leggeri come un palloncino nel cielo eppure resistenti anche quando è difficile guardare un presente, a volte violento e crudele e un futuro che prende corpo attraverso incubi assai realistici. Ci sono affetti familiari, amicizie, rumori e voci dalla cucina, odore di brace nel giardino, occhi buoni che accompagnano, piccole cose che "costruiscono" una memoria e una sensibilità. C'è la ricerca di quell'amore che fa dire scemenze e toglie la capacità di pensare ma che, solo, dà senso alla vita.
Sconto quantità Sconto quantità
12.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Il mio posto - Marzio Pellegrini
Narrativa generica
Fin da bambino, Valerio ha amato il disegno che ha usato come canale privilegiato per comunicare le sue emozioni. Diventato adulto, ha fatto della pittura il suo lavoro ma ha perso l'entusiasmo. Si è fatto un certo nome e dipinge quanto gli basta per vivere senza problemi economici. La sua vita sembra srotolarsi in modo abitudinario e indolente. Fino a quando, due giovani donne entrano nella sua vita quasi contemporaneamente. Una eccessiva e invadente che il "vecchio" Valerio sembra subire. L'altra, timida e misteriosa, lo spinge a crescere e confrontarsi con se stesso. Sarà lei a fargli ritrovare il trasporto verso la vita e lo sguardo incantato che aveva da bambino?
Sconto quantità Sconto quantità
12.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Non al denaro ma all'amore e al cielo sì
Armonia di parole - Poesia
Lo scriverò sulla sabbia, così che si cancelli poco dopo. con un po' di vento in più.
e non lo saprà più nessuno, ma lo saprai tu.
15.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Oltre le nuvole al posto delle stelle - Marzio Pellegrini
Narrativa generica
Una storia d’amore.
Non la classica storia d’amore tra due persone, che pure è narrata (presente) nel romanzo, ma la storia di un amore, quando l’“amore” come per sua natura, si manifesta verso la vita o un cane, si manifesta attraverso le sue mille forme differenti, perché è l’amore in senso generale che fa da sfondo al romanzo.
Il protagonista narrato nella sua quotidianità, nella sua fragilità, debolezza, ma anche nell’egoismo abitudinario tipico dei giovani. Da sottolineare la totale assenza del nome del protagonista, esso non viene mai indicato per nome, né descritto per la sua fisicità, forse perché l’autore non ha voluto dare risalto all’individuo etichettato, nominato, ma sceglie di lasciare al lettore e alla sua immaginazione di inventarsi a suo piacimento l’uomo che più gli piace.
Un romanzo romantico, sprezzante, a tratti commovente, che sublima nel suo finale la tragedia della vita e dell’amore.
Sconto quantità Sconto quantità
12.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
I nostri contatti
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
Torna ai contenuti