Nitti Alessandra - ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.

SEGUICI
Arpeggio Libero Editrice
IL MIO CARRELLO - TOTALE
Vai ai contenuti

Nitti Alessandra

AUTORI > N - P
Sono un’esploratrice di mondi, quelli reali, e quelli di carta.
Sono diventata nomade a soli sei mesi di età e non ho mai smesso. Sono cresciuta in giro per l’Europa e  questo mi deve aver in qualche modo segnata, tanto che non riesco a  stare nello stesso posto a lungo. La mia voglia di altrove mi ha portata  a studiare Lingue e lettere straniere prima, Chinese studies poi. Ho  lavorato e studiato il tedesco a Vienna, ho lavorato e studiato il cinese in Cina, ora ho deciso di dedicarmi al russo a Kiev, cercando di sopprimere per un altro po’ la malinconia per la mia amata laguna veneziana.
Dopo  aver capito che uno spirito libero non può mantenersi facendo la  dipendente per qualche azienda, ho deciso di guadagnarmi da vivere con i  miei ritmi e con la certezza di poter vivere dove voglio quando voglio.  Mantengo la mia voglia di avventura come scrittrice e insegnante freelance.
Mi cibo di poesia e storie, ci vivo dentro, e la vita stessa è poesia, o forse un racconto del realismo magico. Scrivo,  scrivo e scrivo, romanzi, racconti assurdi, storie di viaggio, di  cammini interiori ed esteriori. Spesso mi piace stare a testa all’ingiù  per vedere il mondo da un’altra angolazione, o emulare gli alberi per  sentirmi ben radicata in Madre Terra ma con il cuore e la testa  proiettati verso il cielo. Qualcuno lo chiama yoga, io la definisco la  verità.
Raccontare è uno dei bisogni primari dell’essere umano, insieme a mangiare, dormire, fare l’amore, cantare e ballare.
Tutto  il mio essere confluisce nelle parole che compaiono sullo schermo  mentre pigio la tastiera: è nei miei 4 romanzi che potete trovarmi.  Oltre a “Faust – Cenere alla cenere”  (Arpeggio Libero editore, 2016 e Finalista al Premio Giovane Holden  2016), breve novella che narra della vita di uno scrittore dannato e del  suo viaggio con il demonio, sono fatta della stessa sostanza della  trilogia time-travel “L’amuleto di giada” (Arpeggio Libero, L’amuleto di giada, 2014; Esilio, 2017; Memorie – La Serenissima tradita, 2019).
Ho scritto i miei romanzi qui e lì, divisa tra Venezia, Vienna, Pechino e Canton. Non sono un’autrice tipica:  a volte anche io mi chiudo nelle bellissime biblioteche civiche con i  pavimenti lignei scricchiolanti e l’odore di carta antica, ma più spesso  mi troverete a fare l’editing sulla costa del Lido di Venezia, o lungo  le sponde del Fiume delle Perle nel Sud della Cina, o in un verde parco  di Vienna puntellato di tulipani.
Come  è la vita di un’autrice che ha realizzato il suo sogno di scrittura e  che ha visitato diversi continenti? Ne parlo nel mio sito alessandranitti.com (The Nomad Writer)

Esilio - Alessandra Nitti
Nei dintorni della storia - Ambientazione storica - Fantasy storico - Giallo storico
2010. Athena, giovane studentessa veneziana, trova un amuleto di giada dai misteriosi poteri magici, in grado di riavvolgere l'inesorabile scorrere del tempo e di proiettarla nella Venezia del Settecento, all'alba del suo declino.
1787. L'Europa è sull'orlo di un mutamento storico che distruggerà il passato e sconvolgerà il futuro. Athena, ritenuta una spia e una minaccia per la già debole Repubblica, si vede costretta a lasciare la sua patria e a stabilirsi in Francia, terra scossa dalla sanguinaria rivoluzione.
Esilio, secondo capitolo della saga de “L'amuleto di giada”, si snoda tra le pagine della Storia seguendo i colpi di scena della vita dell'eroina. In una cornice dai foschi contorni del crudo passato, Athena troverà la via per salvare se stessa e coloro che ama, vivendo in prima persona la Storia.
Sconto quantità Sconto quantità
21.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Faust, cenere alla cenere - Alessandra Nitti
Narrativa generica
Cos'è l'abisso umano se non l'effimero vituperio dell'arte? Il marchio della dannazione scava negli anfratti degli incubi, siede sul trono dei sogni e Faust è vittima e boia. L'inchiostro è solo sangue, le vene fiumi dove legare le anime e la penna diviene l'unico nodo, l'unico legame tra uomo e diavolo. Le porte dell'inferno sono aperte e camminare è l'ennesimo viaggio in direzione del tormento. Un castigo con parole condannate prima ancora di essere scritte.
Sconto quantità Sconto quantità
10.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
L'amuleto di giada - Alessandra Nitti
Nei dintorni della storia - Ambientazione storica - Fantasy storico - Giallo storico
Divisi da duecentoventicinque anni, Athena e Jean vivono due vite in parallelo, due vite lontane ma unite da un diario: pagine ingiallite, un’immagine sconvolgente, e il diario diventa il prima e il dopo, il presente e il passato. Mani che lo scrivono nel passato, occhi che lo leggono nel presente: nello stesso istante. Chi è la donna nell’immagine, perché le somiglia? Perché l’amuleto brucia sulla pelle? Athena non vuole sapere. Chiude gli occhi e scappa. Prova a vivere la sua vita, ma il vortice è vicino, la porterà con sé oltre ogni legge fisica e il 1786 diventa presente: della Venezia che lei conosce non c’è più nulla, non ci sono i suoi genitori, non c’è più la sua casa.
C’è lui, Jean, una storia da scoprire, il male da fuggire…
Sconto quantità Sconto quantità
18.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Memorie - Alessandra Nitti
Nei dintorni della storia - Ambientazione storica - Fantasy storico - Giallo storico
2018: Athena scomparsa da tempo, ricompare dopo anni creando sgomento in chi la credeva ormai morta. Lei stessa non ha memoria di dove abbia trascorso gli ultimi otto anni della sua vita; un unico indizio: gli abiti del settecento che indossa al momento della sua ricomparsa. Sarà l’iscrizione su una tomba al Cimitero di San Michele a diradare la nebbia del suo recente passato e farle ricordare quanto successo…
Si troverà davanti ad un bivio: Vivere la vita per cui è nata buttandosi tutto alle spalle… o tornare nel passato, nonostante i pericoli, facendo i conti con la Storia?
Terzo e ultimo capitolo de “L’amuleto di giada”, “Memorie” narra della caduta di una gloriosa Repubblica e dell’esistenza di tutti noi, allora come oggi.
Sconto quantità Sconto quantità
21.00 €(IVA incl.)
Aggiungi
I nostri contatti
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
ARPEGGIO LIBERO EDITRICE s.a.s.
via P. Ferrabini, 4
26900  LODI
Tel: 0371-424110 -
info@arpeggiolibero.com  -
P.IVA: 08975140966                                        
Torna ai contenuti