Articolo di Romadaleggere su presentazione 4 petali rossi

Violenza sulle donne, un libro per dire “Basta” | FOTO

Violenza sulle donne, un libro per dire “Basta” | FOTO
marzo 23
13:372016
 

AMORE E NON AMORE, VIOLENZA PSICOLOGICA E FISICA, ORRORE DEL FEMMINICIDIO: DI QUESTO SI È PARLATO DURANTE LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO 4 PETALI ROSSI. FRAMMENTI DI STORIE SPEZZATE, TENUTASI IL 22 MARZO 2016 AL CIRCOLO SPARWASSER DI ROMA, SUL TEMA DELLA VIOLENZA SULLE DONNE: UN PROGETTO DELLE DONNE PER LE DONNE

Amore e non amore, violenza psicologica e fisica, orrore del femminicidio: sono alcuni dei temi discussi durante la presentazione del libro 4 Petali Rossi. Frammenti di storie spezzate – avvenuta il 22 marzo 2016 presso il circolo Sparwasser di Roma – antologia con i racconti di Arianna BernaMonica CoppolaSilvia Devitofrancesco eLoriana Lucciarini, pubblicata da Arpeggio libero. Presenti all’evento – curato da Carmen Guarino – Claudia Bella, della segreteria Cgil Rieti Roma Eva; Loriana Lucciarini, scrittrice e curatrice del libro; Oria Gargano, Presidente del centro antiviolenza BeFree; Stefano Eleuteri, psicologo e sessuologo e Silvia Asoli, della segreteria Cgil Rieti Roma Eva.

“La violenza sulle donne è un fenomeno strutturale della nostra società – dice Claudia Bella durante la presentazione – che affonda le sue radici nella cultura vecchia, maschilista, che è ancora largamente presente. Per fare un esempio: nella campagna del 17 aprile, una campagna sensibile ai temi ecologici, un gruppo di pubblicitari si inventa questo brillante slogan «trivella tua sorella» che ha avuto una certa visibilità; per fortuna rispetto a qualche anno fa qualcosa è cambiato, infatti si è sollevata una tale campagna di indignazione che è stato immediatamente bloccato e ritirato. Però questo ci da una prova di come questa cultura sia ancora intorno a noi e non dobbiamo sottovalutarla perché è proprio li che trae la sua linfa vitale una certa immagine della donna oggettificata”.

 

http://www.romadaleggere.it/violenza-sulle-donne-libro-a-roma/

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.