Il circolo Trevi

18,00 €
15,30 €

Tra i membri del Circolo Trevi figura Tiziano Lo Monaco, introverso e solitario scrittore di thriller che sta lavorando ad un’opera, La Mantide Religiosa, che lo riscatterà agli occhi degli altri membri, del pubblico e della critica.

La vicenda di Tiziano Lo Monaco, tra realtà ed immaginazione letteraria, sarà al centro delle attenzioni di diverse persone in un susseguirsi di introspezioni e indagini,  fino ad un susseguirsi di azioni incalzanti in cui lo scrittore troverà in Raffaele Ravelli un fedele e decisivo alleato.

Un romanzo ricco di colpi di scena, di tensione e di rivelazioni in cui dal passato di Tiziano Lo Monaco affioreranno importanti particolari capaci di rendere sfumato ed impalpabile il confine tra realtà ed immaginazione.

 

Recensioni

Giovedì, 29 Ottobre 2015
Di Teresa Pontillo: Il ‘Circolo Trevi’ di Emiliano Sclame, pseudonimo di Valerio Marchisio e Marco Mancini, scrittore emergente al suo primo romanzo, pubblicato dalla casa editrice ‘Arpeggio Libero’ nel 2014, è un giallo, che attraverso la narrazione della vita dello scrittore Tiziano Lo Monaco e del suo thriller ‘La Mantide Religiosa’, descrive e svela misteri ed intrecci di una Roma romantica e crudele.
Il romanzo nel romanzo, idea originale con estratti drammatici, divertenti ed emozionanti.
Con uno stile semplice e diretto, Emiliano Sclame, lo scrittore, è capace di appassionare il lettore al punto che questi s’identifica col protagonista della storia, così da provare le emozioni ed i tormenti dei protagonisti: l’introverso Tiziano, la folle Judith, l’ispettore Ravelli, l’amico Greco, l’infame Pastore, l’intrepido Alessandro, la testarda Manuela, l’enigmatico Tredici.
Il lettore, sprofondando nella lettura, può sentire l'odore del sangue, soffrire per il dolore causato della carne lacerata da un colpo di pistola, per quel pugno sul volto, quel calcio nello stomaco; o gioire per quella inattesa verità.
Sclame descrive azioni, personaggi, ambienti in modo accorto senza cadere nello scontato o nel noioso, usando concetti ed interpretazioni psicologiche chiare, coinvolgenti e realistiche.
Quasi un voler rappresentare, descrivere e giustificare una realtà scomoda, la nostra!
Folle, insolito….solo leggendo ‘Il Circolo Trevi’ il lettore perdendosi tra i sentieri tracciati dalle parole dello scrittore, potrà apprezzare e riconoscere un talento letterario tutto Italiano.
Buona lettura!
TERESA
Mercoledì, 29 Luglio 2015
Con questo libro, Emiliano Sclame (pseud ha saputo creare un thriller pieno di colpi di scena, in cui le situazioni si ribaltano, o si ritorcono contro gli stessi personaggi.

L’intreccio ha luogo tra Roma e l’Abruzzo, e si snoda attorno alla figura di Tiziano Lo Monaco, membro del Circolo Trevi, ritrovo di letterati e scrittori. Tiziano è l’autore di un thriller incentrato sul personaggio della Mantide Religiosa, un assassina seriale, che tortura le sue vittime.

Il Circolo Trevi si articola su due piani di lettura: il primo riguarda la vita e gli incontri al Circolo del protagonista; il secondo, invece, corrisponde agli stralci del romanzo che Tiziano sta scrivendo. Non amo molto le cose violente, quindi per me leggere certe cose è stato un po’ un pugno nello stomaco.

Ma c’è un’altra vicenda trova posto in questo romanzo; questa nuova storia ha come protagonista un funzionario di Polizia corrotto; ed è in questa seconda metà del libro che il comportamento della Mantide Religiosa si rifletterà sul suo creatore.

Insomma: Il Circolo Trevi rappresenta una prova ampiamente superata per questi due autori della scena romana.
Luca
Lunedì, 16 Febbraio 2015
Ottimo libro che non sembra essere un esordio tanto è scritto bene.
Fin da subito ti ritrovi a provare simpatia per il protagonista. Verso la metà del libro arriva il primo colpo di scena che proprio non ti aspetti e da lì è come se cominciasse un secondo romanzo ancora più avvincente della prima parte. Ti ritrovi ad affezionarti sempre più a Tiziano e Ravelli, i due protagonisti, e a leggere febbrilmente pagina dopo pagina per arrivare il prima possibile a sapere come andrà a finire la loro storia. Fino ad arrivare ad un finale al cardiopalma e soprattutto non banale.
Stefania

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.