La vedova forestiera

18,00 €
15,30 €

Sicilia, 1947. In un remoto paese dell’isola giunge dalla Toscana una giovane vedova di guerra,

Aurora Lorenzini, insieme alla figlia Bianca. Le accompagna Nino Riganò, noto avvocato del

posto nonché chiacchierato promesso sposo della forestiera.

Per madre e figlia sarà l’inizio di una nuova vita.

Guerra, dopoguerra, boom economico e infine i giorni nostri come sfondo per un

affresco familiare ironico e avvincente che abbraccia oltre mezzo secolo

e quattro generazioni.

Recensioni

Mercoledì, 20 Luglio 2016
La vedova forestiera è un romanzo storico molto ben scritto e articolato, coinvolgente e appassionante, in una parola bellissimo! Quattro generazioni di donne a confronto tra la Toscana e la Sicilia. I pisani rivivranno gli attimi fatidici del bombardamento alleato del 31 agosto 1943 mentre i siciliani potranno reimmergersi nelle atmosfere del primo dopoguerra nell'isola. I lettori tutti non potranno farselo sfuggire !
SIMONA

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.