Ignari di tutto

10,00 €
8,50 €

Otto racconti che narrano la terribile semplicità delle nostre esistenze: relazioni e amori mai sbocciati o che mutano inaspettati, luoghi di lavoro all’apparenza tranquilli, dove gli atteggiamenti cambiano repentini, la disperata e farneticante ricerca della felicità tra le coperte del proprio letto, l’angoscia e il tormento lasciato da chi parte per non tornare più. I personaggi si muovono tallonati dalla solitudine, opaca compagna insediata tra i pensieri. Annaspano inconsapevoli tra le ore del giorno, talvolta rasserenati da qualche sprazzo ironico, molto spesso maldestri, nel goffo tentativo di sopravvivere quotidianamente agli eventi che la vita ci riserva.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo libro.

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.