Altri giorni

14,00 €
11,90 €

In questo libro troverete: Un commissario alle prese con un intrigo che partito da una città mediterranea si scopre essere molto più vasto del previsto, e molto più pericoloso per il suo destino professionale e i suoi sentimenti. La scoperta che non sempre la normalità è rassicurante.  Un incontro avvenuto troppo tardi dopo un’inconsapevole rincorsa. Due persone, un gioco di trasgressioni che si rivela passo dopo passo una tragica sfida di potere. Un’amicizia nata con una risposta non data, e finita su una domanda non posta. Una storia d’amore vissuta e finita su pochi incroci di sguardi. Una caccia al tesoro che finisce con la consapevolezza che la vera intimità è semplice da trovare quando se ne ha il coraggio. Un potere straordinario che sembrerebbe poter dare la possibilità di indirizzare il corso degli eventi, e una storia d’amore che si compie in modo imprevedibile dopo cinquant’anni. Un messaggero divino molto particolare fa qualcosa di inaspettato (da quasi tutti). Un portiere d’albergo con un suo senso della giustizia. Il direttore del carcere che trova un modo lungo ma efficace di far male al diavolo. La dimostrazione che viaggiare in treno può far crescere. Un delitto successivo al castigo. Un’epidemia mondiale che non uccide ma cambia tutto; o forse niente. Una breve e felice storia d’amore e di panni stesi.
E un’ode al punto e virgola.

Quindici racconti scritti per il piacere di scrivere, di narrare. Forse da qualcuno si può trarre riflessione, ma non è necessario, né richiesto. L’esordio letterario di Giuseppe Caleca, con una introduzione di Francesca Duranti (premio Campiello e Hemingway 1989)

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo libro.

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.