Il mondo di Cheddonna

15,75 €
13,38 €

Cheddonna ha quarantacinque anni, un marito, Miomarito, un figlio, IlPrincipe, e una vita straordinariamente normale.

Vive in una città di provincia, in un condominio che gli agenti immobiliari definirebbero "plurisignorile", abitato da strani personaggi come Lastregadisopra, Laluisa, L' inquietantevicinodicasa e la famiglia numerosa di Tuttisuoi? e Anchemiei.

Con lei, ormai da alcuni anni, vive anche NonnaNenna, un' arzilla ultranovantenne che nessuno dei parenti ha voluto ospitare.

Attorno a Cheddonna ruotano personaggi come la Fulvia, ragazza madre attempata dalla vita sentimentale complicata, la sorella-rivale Cheddolce, e le mamme del caffè, appartenenti al movimento anonimo mamme apprensive, meglio conosciuto come il M.A.M.A.

Da quando IlPrincipe, il figlio adolescente, frequenta il liceo artistico, per Cheddonna è iniziata una nuova era. Sarà pronta ad affrontare tutto quello che il futuro ha in serbo per lei?

Composto da brevi episodi a sé stanti, questo romanzo “destrutturato”, tratto dall’omonimo blog, racconta vizi, abitudini e piccole manie del quotidiano che,  attraverso il filtro dell’ironia,  diventano occasione per ridersi addosso, perché, in fondo, “c’è un po’ di Cheddonna in ognuno di noi”.

Recensioni

Sabato, 06 Giugno 2015
Di solito recensisco libri ed ebook, ma questa volta parlerò di un blog, anche se di tipo particolare. Il m e di tutto il suo m, IlPrincipe, suo figlio adolescente e molti altri, fra parenti, amici e c, si capisce che il tono dei racconti è piuttosto ironico, ma sarebbe riduttivo considerarli solo dei siparietti comici. Nelle pagine del blog c’è una visione lucida e divertita delle manie e dei tic della nostra società, dei rituali più o meno consueti delle famiglie moderne e delle loro contraddizioni, c’è un’attenzione particolare per l’attualità e gli avvenimenti, piccoli e grandi, che segnano il nostro tempo. Lo stile, poi è decisamente azzeccato, molto asciutto, quasi distaccato, con guizzi sarcastici improvvisi e inaspettati. Nonostante io consigli di leggere i racconti presenti sul blog dall’inizio, soprattutto per apprezzare l’evoluzione dei personaggi, il blog di Chiara Pesenti si può gustare anche senza seguire l’ordine cronologico, saltando qua e là fra un capitoletto e l’altro. In ogni caso l’esperienza di lettura sarà gratificante.Recensione di Roberto Bonfanti su Chiacchiere e distintivo del 16 settembre 2014, quando Il mondo di Cheddonna non era ancora un libro,
Chiara Pesenti
Venerdì, 05 Giugno 2015
L’ironia è un’arte quando la si fa con classe, e Chiara Pesenti ce lo ha dimostrato nel suo libro “Il mondo di Cheddonna”: un libro che è uno spasso dal primo rigo all’ultimo, dove s’intrecciano verità quotidiane con battute di pura gaiezza.

Irriverente con garbo, sottilissima, ma pungente, Cheddonna ha il fascino della sobrietà ed è tutta piena di sé. Bella e intelligente. Tutta casa e amiche, ma… divertente da non mollare il volume per nulla al mondo! Per ridere, ridere e ridere ancora. Incontrerete personaggi come Lastregadisopra, L’inquietantevicinodicasa, Quelverme, Tuttasuopadre, Miomarito, IlPrincipe, Losplendido e tanti altri. Già a leggere la presentazione dei personaggi vi divertirete, garantito.
Ho iniziato a leggere i racconti di Chiara su mEEtale e ho continuato con quest'imperdibile libro. Ma attenzione, l’autrice tratta anche tematiche che riguardano molto da vicino il nostro mondo, che per l’originale modo di rappresentarle, restano impresse nei ricordi.

Consigliatissimo soprattutto per questo periodo estivo, sotto l'ombrellone, cullati dal suono del mare.
Annalisa Caravante

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.