Goliath

Ariel e Pando vivono entrambi a New York ma sembrano appartenere a due
mondi diametralmente opposti: allegro e spensierato il primo, cinico e
violento il secondo. Lei è una ragazza ebrea di buona famiglia che
sembra vivere in un mondo ovattato costruito su misura per lei dai
genitori iperprotettivi, lui l'ex membro di una fratellanza neonazi
che si mantiene partecipando a combattimenti clandestini. Lei è reduce
da un episodio drammatico che ha azzerato il suo desiderio di avere
una vita sociale, lui vive costantemente guardandosi le spalle da un
passato che non vuole saperne di lasciarlo andare. Si incontrano al
parco, come una qualsiasi giovane coppia, ma da quel momento i loro
mondi entrano inevitabilmente in collisione.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo libro.

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.