Come petali di gelsomino

14,00 €
11,90 €

Emma, giovane Event Managment innamorata del proprio lavoro, viene incaricata dalla zia di organizzare una festa in onore del defunto marito. Ma a piangere il povero de cuius oltre alla povera Matilde vi sono altre due vedove che con l'ex marito e l'ultima moglie hanno condiviso una palazzina nel centro storico della capitale nonchè tutte quelle gioie e quei dolori tipici di una grande famiglia allargata. Un incarico a dir poco sui generis, che vedrà Emma alle prese con le stravaganze di tre donne apparentemente diverse l'una dall'altra ma in realtà simili nel cuore e nell'anima, con i capricci della propria madre furiosa con il marito che l'ha abbandonata per seguire il sogno di eterna giovinezza e una figlia unica che di sposarsi non ne vuole sapere, con l'irresistibile faccia tosta del cugino Max e con un irritante ma affascinante chef la cui missione, prima ancora che occuparsi di preparare tartine, dolci e arrosti sembra sia soprattutto quella di farla letteralmente impazzire ed infuriare. Ma organizzare il ricevimento commissionatole dalle tre vedove permetterà ad Emma di scoprire che l'amore, avendo infinite forme, non può essere raccontato con una sola voce e che anche un piccolo, impalpabile, petalo di gelsomino è abbastanza grande da racchiudere in sé tutta la bellezza e la magia di un'esistenza.

Recensioni

Mercoledì, 17 Dicembre 2014
Ho trovato questo libro davvero particolare. L'autrice ha un'ironia che trovo deliziosa, unita però a un linguaggio forbito che fa un piacevolissimo effetto Austen, per intenderci. L'unico difetto? Dura troppo poco! E mi ha lasciato con un dubbio...ci sarà un seguito? Spero proprio di sì! ^^

Marta
Marta

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.