Amore Latitante

8,00 €
6,80 €

Una bambina, con i suoi sogni e le sue domande. Più avanti, nel tempo, una donna con tante cicatrici al posto dei sogni e, di nuovo, molte domande. Tra questi due estremi oscilla la vita di Valeria, tra un’infanzia in cui ben presto la magia e il mistero delle fiabe che ruotano intorno all’amore svaniscono come neve al sole e un’età adulta costellata di amori sbagliati, di sperimentazioni, ad un tempo incoscienti e masochistiche, alla ricerca di un amore a tutti i costi. Arrivano così, immancabilmente, il dolore e il disinganno che inducono la protagonista ad erigere un’impenetrabile muraglia difensiva intorno a sé. Fino a quando, finalmente, qualcuno riuscirà a crearvi una breccia.

Quattro ore dopo ero già sul volo per la Nuova Zelanda, la testa piena di pensieri che si accavallavano tra loro e facevano a botte con una miriade di sentimenti riemersi
improvvisamente, tutti insieme, dal mio cuore: amore, odio, rimorso, nostalgia…

Recensioni

Martedì, 23 Settembre 2014
Prendi un romanzo, inizi a leggerlo e lo chiudi solo dopo averlo finito. Non riesci a chiuderlo prima, perché vuoi scoprire se Valeria si farà sopraffare dagli eventi negativi e dolorosi. Lo chiudi e ti senti bene, anche se il finale non è il classico 'e vissero felici e contenti'.
Nella realtà nessuno vive così, tuttalpiù si vive nell'odiosa abitudine che annulla ogni sogno.
Valeria mi piace. Lei fugge dal dolore, ma fuggendo ritrova se stessa e diventa forte. Impara che l'amore più importante è quello per se stessi.
UN romanzo scritto con il cuore e con la mente lucida di una donna che, in poche pagine, ha raccontato la storia di una donna ma, soprattutto, l'essenza di una donna. Grazie. Sentivo già che mi sarebbe piaciuto. Così è stato
lorena

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.