Rosaspina

12,00 €
10,20 €
Piacenza, 2023. Filippo Terzi lavora come tipografo presso il quotidiano locale e, dopo una lunga ed estenuante giornata di “lavoro”, cerca di tornare a Torino per festeggiare il compleanno con la sua famiglia. Anche Trenitalia decide di fargli un regalo speciale, cancellandogli l’ultimo (ed unico) treno disponibile.
Squattrinato, svogliato e sfortunato, il baldo trentenne si rassegna all’idea di dormire in ufficio.  A soccorrerlo e a ribaltare le sorti della giornata sarà Elisabetta Rosa, la carismatica e affascinante addetta alle pubbliche relazioni, che lo inviterà a trascorrere la notte in un posto decisamente più accogliente.
Ma ecco che Filippo dovrà ricambiare l’ospitalità e la cortesia della collega cercando di risolvere un mistero che le ha sconvolto la vita. Fino a che punto può spingersi l’amore di una madre per la propria figlia?
Una famiglia distrutta, una bambina scomparsa e una favola rimasta sospesa prima del suo lieto fine. Proprio a Filippo, una semplice e apparentemente insignificante comparsa, spetta l’importante compito di scriverne il finale.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo libro.

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.