Fior della tua pianta

12,00 €
10,20 €

I genitori desiderano il meglio per i figli. È risaputo. Ma se non fosse sempre così? Se un genitore arrivasse a maturare un sentimento d’invidia nei confronti del figlio, quali conseguenze ne verrebbero?

Pedinando l’elusiva risposta a questo arcano interrogativo, Fior della tua pianta ci accompagna in una Trieste ancora asburgica che, a fine Ottocento, assiste indifferente alla pubblicazione dei primi romanzi di Italo Svevo e, complice o preoccupata, al propagarsi dell’irredentismo. È questo il contesto in cui matura la vicenda di Amedeo, scrittore in erba accarezzato dal subitaneo successo dell’opera d’esordio e del padre, un poeta che, invece, ha subito il lacerante aborto di ogni sogno di gloria.

Tra presenze femminili misteriose e affascinanti, amore, gelosia, inganni e tradimenti degni di un feuilleton dei secoli andati, ad attendere Amedeo, alla sommità di un crescendo emotivo solistico e orchestrale, è una perdita dell’innocenza che obbligherà il giovane a rassegnare ogni certezza. E a divenire adulto.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo libro.

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.