Arpeggio Libero nasce a Lodi alla fine del 2010 e in tre anni si afferma come una novità nel variegato panorama dell’editoria italiana. Casa editrice quasi interamente dedicata alla narrativa custodisce gelosamente  un piccolo spazio anche per la poesia con la collana Armonia di parole.

La missione dello staff di Arpeggio Libero è innanzitutto quella di dar voce a esordienti che difficilmente troverebbero spazio nel complicato mondo dell’editoria italiana. Questo non ha certo impedito che alcuni di loro si siano affermati come scrittori noti ormai non solo a livello locale.

I libri pubblicati da Arpeggio si distinguono oltre che per la scelta dei contenuti per la qualità della carta e per essere tutti rigorosamente cuciti.

La casa editrice collabora sin dal suo esordio con mEEtale, e con minimEE realtà del web dalle quali provengono alcuni degli scrittori pubblicati da Arpeggio.

Non solo letteratura ma anche istruzione, creatività e arte caratterizzano la nostra casa editrice che, ad esempio, nel maggio del 2012 ha organizzato in collaborazione con il Liceo Artistico C. Piazza di Lodi, il concorso ‘Creiamo la copertina’ per la realizzazione grafica delle copertine dei libri ‘L’abbraccio di Thanatos’ di Furio Thot e ‘Lentamente muore’ di Nicola Fiorin.



La nostra politica

Arpeggio Libero è una casa editrice che vuole fare la casa editrice, davvero.

Scoprire gli autori, consigliarli, assisterli nella pubblicazione e nella promozione delle loro opere.

Il tutto, ovviamente, senza chiedere alcun contributo se non la passione.

Insomma, la classica casa editrice come si faceva una volta, ma con l’aiuto di tutti gli strumenti che oggi si hanno a disposizione.

Quindi se vuoi mandarci una tua opera e parlarne con noi, qui troverai tutte le informazioni per farlo.

Se invece sei un lettore, che preferisce leggere un buon libro invece che scriverlo, puoi iscriverti alla nostra newsletter e seguirci su Facebook: ti terremo informato su tutte le novità e gli eventi che organizzeremo.

Ci teniamo davvero, perché per un buon libro serve chi lo scrive ed anche chi lo legge. Noi vogliamo semplicemente far incontrare queste due categorie. Tu a quale appartieni?



 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.