Moka

moka

Moka è nata e cresciuta sul Lago Maggiore. Diplomata come Perito Meccanico ha scoperto l’amore per la poesia e la scrittura alle superiori. Ora vive tra l’Italia e la Svizzera dove lavora in una ditta elicotteristica, sua seconda grande passione. Ha partecipato a diversi concorsi letterari, ottenendo risultati sia nell’ambito della prosa sia nella poesia: terzo posto a Voci per la Poesia di Tortona col racconto breve “Morte del giorno” (2001), secondo e primo posto al concorso G.V.O.Z. di Arona con i racconti brevi “Quell’angelo d’acciaio” (2001) e “Finalmente, ancora” (2003); seconda classificata con la poesia “Gigli Bianchi” al Sesto Premio di Poesia - Città di Borgomanero (1999) e terza classificata, l’anno seguente, con la poesia “Sotto la falce di luna”.
Sei poesie inedite sono state selezionate e inserite nell’antologia de “I Premi di Pagine” (2004).
Nel 2009 ha pubblicato il primo libro: una silloge di poesie e sei brevi racconti dal titolo “Verrà la Notte, avrà la tua Luce”. Nel 2011 é uscito il secondo libro “Amanti di carta” scritto a quattro mani con WSKS, grande amico ed ex collega.
Nell’ambito del Premio Mario Luzi 2013 sono state selezionate tre poesie inedite che saranno pubblicate nell’antologia omonima.

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.